Poetry

E’ un vincitore del premio come miglior sceneggiatura al festival di Cannes 2010. L’interpretazione della protagonista, Yoon Jeong-hee (윤정희) è mignifica. Trama Mija, una badante part-time affetta da alzheimer di 65 anni vive con il nipote, il figlio di sua unica figlia. La sua figlia ha sposato con un nuovo marito e lascia il suo […]

Continue Reading

Soprano Jo Sumi 조수미

Nata a Seul, nel 1962, ha studiato a Seul e vive a Roma. Il suo primo ruolo d’opera a Seul è stato Susanna ne Le nozze di Figaro. Die Frau ohne Schatten, diretto da Georg Solti, è stato premiato da un Grammy Award e non si può non ricordare Un ballo in maschera diretto da […]

Continue Reading

“Hangul” il regalo del Re

Ogni anno il 9 ottobre in Corea festeggia il giorno di Hangul. Hangul è la scrittura della Corea, creato nel 1443 sotto il re Sejong il Grande. Nota bene..il re ha pensato di fare un regalo a suo popolo e convocato i migliori studiosi e partecipato all’invenzione delle carateri alpabeti sia volcali che consonati. Fino […]

Continue Reading

OSSI – OpenSat come Arte secondo Song Hojun

L’ultimo lavoro dell’artista coreano Song Hojun è un satellite che è dotato di LED che possono segnalare in codice Morse. Bion-M è stato lanciato nell’orbita alle 10:00 UTC 19 aprile, 2013, da Baikonur Cosmodrome, Kazakhstan, con 6 piccoli satelliti, OSSI-1. Song Hojun è un tech-ossessionato artista coreano stravolto con la sua passione per raccontare storie […]

Continue Reading

“Taekukghee” La Bandiera Coreana : Cosa significa

“Taekukghee” 태극기 è il nome della bandiera coreana. Letteralmente tradotto, il “Taekuk(태극)” significa “Grande estremità” e “Polarità estrema” e “ghee(기)” significa la bandiera. Quindi “Taekukghee” significa la bandiera di grande estremità.  Taekuk = Taiji. La polarità estrema é il rosso e il blue, Yang e Ying, Sole e Luna. La bandiera coreana ha questo “Taekuk” […]

Continue Reading

“Pietà” la diciottesima pellicola di Kim Ki-duk. Dopo 11 anni dal film Nabbeun namja (나쁜 남자 bad guy) … il vero cattivo sta arrivando! TRAMA Lavorando per usurai, un uomo crudele (Lee Jung-Jin) riceve i soldi dai debitori in un modo o nell’altro. Un giorno, una donna misteriosa (Jo Min-Su) appare davanti a lui, scusandosi […]

Continue Reading