Come fare Mandu 만두 (Ravioli al vapore)

Ingredienti:

    • farina – solo per infarinare un po’ ravioli
    • carne macinato di manzo 300g
    • carne di maiale 300g
    • zenzero fresco mezzo dito
    • uno spicchio di aglio
    • 2 cucchiai di salsa di soia
    • fogli di cerchio da ravioli(mandu-pi 만두피) 2 pacchi – circa 50 fogli. Si trova nei negozi coreani. Se non si trova, si può prepare con farina e acqua.
    • sale
    • pepe

Come fare:

Mandu-pi circa 3 euro per 25-30 fogli

Che cosa è “Mandu”

Mandu sono ravioli in cucina coreana. Sono simili ai pierogi pelmeni e in alcune culture slave. Il nome è un affineai nomi dei tipi simili di ravioli ripieni di carne in Asia centrale, come il turco Manti, kazako Manty, Uzbek e manti.
In cucina coreana, Mandu indica generalmente un tipo di ravioli riempito simile al buuz mongoli e turchi Manti, ealcune variazioni sono simili ai cinesi Jiaozi ed il gyoza giapponesi. Se gli ravioli sono alla griglia o fritti, essi sono chiamati gun-mandu (군만두), quando al vapore jjin-mandu (찐만두), e quando lesse, mul-mandu (물만두). Mandu sono di solito serviti con la salsa di soia e aceto.

fonte da wikipedia

Storia di Mandu

Mandu si ritiene siano stati prima portati in Corea da mongoli nel 14 ° secolo durante la dinastia Goryeo. La religione di stato era Goryeo buddismo, che scoraggia il consumo di carne. Incursione mongola nel Goryeo rilassato il divieto religioso contro il consumo di carne, e Mandu è stato tra i piatti appena importati che comprendeva carne.
Un’altra possibilità è Mandu venuto in Corea in un periodo molto anteriore dal Medio Oriente attraverso la Via della Seta. Gli storici sottolineano molte cucine a base di grano, come gnocchi e tagliatelle avuto origine dalla Mesopotamia e gradualmente diffondersi da lì. E ‘diffuso anche verso est lungo la Via della Seta, lasciando molte versioni di Mandu in tutta l’Asia centrale e orientale.

fonte da wikipedia

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.